venerdì 24 giugno 2016

10 IDEE PER RENDERE SPECIALI LE CAMERETTE DEI NOSTRI BIMBI

Buongiorno a tutti e finalmente è arrivata l'estate!! questo sole mi mette tanta energia e tanta voglia di non fare niente :) ...non proprio niente, diciamo voglia di cose fatte a mano, il mio lato "DIY" sta prendendo sempre più il sopravvento... 
10 splendide idee trovate su Pinterest per rendere uniche e speciali le camere dei nostri bimbi! 
1

2
3
4

5
6
7
8

9
10

Quindi munitevi di adesivi, vernici, ago e filo, tanta fantasia e il gioco è fatto!
A presto 

giovedì 16 giugno 2016

COSA DICE IL FENG SHUI?

Qualche giorno fa, una mia cara amica, mi prendeva in giro perché in casa ho delle corna di cervo (una l'ho trovata in montagna e l'altra è una scultura di MIHO Design) e mi dice che secondo il Feng Shui non va bene mettere cose "appuntite" in casa, perché creano energia negativa, come i fiori secchi..Io ho entrambe le cose ed effettivamente i miei figli, a volte, sembrano indemoniati ( ahahah scherzo!). Non conoscendo bene questa scuola di pensiero ho fatto delle ricerche e ho riassunto tutto in 8 punti.

1) FORMA DELLA CASA: la casa dovrebbe avere una forma regolare, quadrata o rettangolare. Ad est dovrebbe avere delle piante alte che proteggano questo lato, a Ovest piante più basse, a Nord una collina o un grosso masso, a Sud "una fenice rossa" che può essere rappresentata da un sasso con un filo rosso avvolto intorno.

2) DISPOSIZIONE MOBILI: In sala il divano deve trovarsi rivolto verso la porta d'entrata e con lo schienale vicino alla parete. Il corridoio non dovrebbe collegare direttamente l'ingresso con il retro della casa.  La scrivania se viene posizionata ad est è preferibile averne una in vetro o legno mentre se si trova ad ovest i materiali più indicati sono metallo o pietra. Davanti è meglio lasciare ampio spazio mentre dietro è meglio avere un muro infine non andrebbe posizionata in linea con una porta onde evitare che entri energia negativa. La cucina non deve essere accessibile direttamente dall'entrata principale, e si deve trovare in posizione "riparata" per evitare che gli odori si diffondano per tutta la casa ( quindi in una stanza a sé, no open space con il soggiorno). La porta della cucina meglio se si trova di lato rispetto al piano cottura e al lavello, gli stessi posti distanti l'uno dall'altro. La camera da letto è una delle stanze più importanti e la vera cosa da tenere in considerazione è proprio il posizionamento della camera rispetto a quello del letto (dalle mie ricerche pare che avere la testa posizionata a nord sia una bufala), quindi se dalla porta d'ingresso l'accesso al letto è immediato la posizione non è favorevole se invece compio un angolo retto è buona, ma la posizione migliore è quando per raggiungere il letto, dalla porta compio un tragitto con tre o più angoli retti. Il bagno è il luogo della rigenerazione del corpo e dello spirito, secondo questa scuola di pensiero meglio dividere la zona toilette dal resto dell'ambiente ( anche un quadro o una foto appesi sul muro possono assolvere a questa funzione), si dovrebbe mettere uno specchio davanti agli scarichi senza riflettere il wc, ovviamente il bagno deve avere una finestra, e se così non fosse, allora bisogna ricorrere ancora ai simboli e mettere piante o una piccola fontana. Il bagno deve essere posizionato lontano da cucina e camere da letto,o comunque tenerlo ben separato.

3) IL COLORE: Il bianco è associato alla determinazione."Sporcarlo" leggermente e farlo tendere al beige o al giallo è indicato per creare calore in ogni ambiente, senza però togliere la sua purezza. Il Rosso è il colore della passione e della potenza. Deve essere dosato: il rosso chiaro e il rosa creano un effetto rilassante perfetto per la zona notte. Il Lilla meglio in soggiorno, comunque non si deve esagerare con questi colori. Il Verde è associato alla natura, è il colore della conoscenza e dell'illuminazione, quindi indicato per la camera da letto, anche con il verde attenzione all'intensità del colore consigliabile una tinta tenue.
Il Giallo energia e calore. Indicato per la cucina e se molto chiara anche per il soggiorno. Il Blu rappresenta la profondità, è un colore calmante che porta verso l'interno. Usarne con moderazione va bene anche in camera da letto.


4) L'ORDINE: è una delle regole principali, togliere il superfluo, l'accumulo delle cose inutilizzate non favorisce il fluire delle energie positive

5) GLI SPECCHI: Gli specchi sono da utilizzare ma non devono essere visibili dal letto della camera, potrebbero ostacolare il sonno, e non si devono mettere davanti la porta d'ingresso.

6) LE FINESTRE: Finestre grandi per sfruttare la luce naturale, e proteggerle con tende chiare.

7) LE SCALE: se la casa è su due piani non dovrebbe trovarsi davanti la porta d'ingresso ma sul retro della casa preferibilmente a sud-est. Costruite con materiali naturali ( legno o pietra). Devono essere armoniose non troppo ripide.


8) IL GIARDINO: Ovviamente Orto e giardino devono essere ben curati e mai in disordine ( la cosa vale anche per chi ha le piante in terrazzo). Meglio scegliere poche piante e se abbiamo poco tempo da dedicare al giardino, piante che richiedano poche cure.Se abbiamo un viale che lo attraversa meglio che abbia un andamento sinuoso e non rettilineo. Oltre al verde inseriamo anche altri elementi naturali: uno specchio d'acqua o una piccola vasca (consigliato metterlo a nord), rocce e animali (pesci e tartarughe).





Infine per rendere ancora più comprensibile i principi di questa scuola di pensiero, ho fatto un progettino veloce veloce di una villetta Feng Shui! a presto ;)